CITAZIONI & VERSI

LORNA – Andrea Zanzotto (Poesia)

Una luce senza centro spazia già la terra attutisce labbra rosse e bambini, negli eremi fragili dell’aria si raccolgono api e stelle ; e già vano chiedere alle alluvioni il perché dei mont rimasti addietro il perché delle zinnie che si…

IN DUE – Mario Luzi

« Aiutami » e si copre con le mani il viso tirato, roso da una gelosia senile, che non muove a pietà come vorrebbe ma a sgomento e a orrore. « Solo tu puoi farlo » insistono di là da quello schermo le sue…

DOLORE – Giovanni Raboni (Milano 1932)

Tu e le tue fissazioni! Mi vien voglia di rinfacciarti le mie piaghe, quelle sì cancrenose, immendicabili… ma no, sbaglio. Non io, tu sei l’erede d’una sacra penuria, te e i tuoi da sempre ha saccheggiato il cielo. C’è più…

BALLATA DELLE MADRI – Pier Paolo Pasolini

Mi domando che madri avete avuto. Se ora vi vedessero al lavoro in un mondo a loro sconosciuto, presi in un giro mai compiuto d’esperienze così diverse dalle loro, che sguardo avrebbero negli occhi ? Se fossero lì, mentre voi scrivete…

ALBA – Giorgio Caproni (Poesia)

Amore mio, nei vapori d’un bar all’alba, amore mio che inverno lungo e che brivido attenderti ! Qua dove il marmo nel sangue è gelo, e sa di rifresco anche l’occhio, ora nell’ermo rumore oltre la brina io quale tram odo,…

CHI SONO? – Aldo Palazzeschi (Poesia)

Son forse un poeta? No, certo. Non scrive che una parola, ben strana, la penna della mia anima: “follia”. Son dunque un pittore? Neanche. Non ha che un colore la tavolozza dell’anima mia: “malinconia”. Un musico, allora? Nemmeno. Non c’è…