CITAZIONI & VERSI

JULIE – Boris Vian (+TRAD. ITA)

La môme du dernier trottoir Possède une chouette poitrine. Y en a qu’aiment mieux Catherine, Grue de la rue de l’Abattoir Pourtant, jusqu’ici, ses battoirs M’ont dégoûté de la coquine. Plutôt Nini, qu’est plus câline, et qu’est derrière un beau…

5 POESIE DI VERA PAVLOVA

Non voglio che mi cada addosso un mattone; voglio morire con calma. Voglio morire osservando il corpo che espelle, goccia dopo goccia, la vita spossata. Farla passare attraverso me stessa, come attraverso un setaccio fine fine, e – alla lunga…

GIROVAGO – Giuseppe Ungaretti (Poesia)

*Campo di MILLY MAGGIO 1918 In nessuna parte di terra mi posso accasare A ogni nuovo clima che incontro mi trovo languente che una volta già gli ero stato assuefatto E me ne stacco sempre straniero Nascendo tornando da epoche…

IL SALICE – Anna Gorenko (1889-1966)

Io crebbi in un silenzio arabescato, in un’ariosa stanza del nuovo secolo. Non mi era cara la voce dell’uomo, ma comprendevo quella del vento. Amavo la lappola e l’ortica, e più di ogni altro un salice d’argento. Riconoscente, lui visse…