CANZONI – Testi

I video presenti sono visualizzati tramite ricerca su youtube.
Potrebbero non essere corretti.
Nel qual caso, scusatemi se potete..

FISCHIA IL VENTO – Modena City Ramblers

Fischia il vento e infuria la bufera, scarpe rotte e pur bisogna andar a conquistare la rossa primavera dove sorge il sol dell’avvenir. A conquistare… Ogni contrada è patria del ribelle, ogni donna a lui dona un sospir, nella notte…

PANAME – Litfiba (Testo canzone)

Oh, boulevards de Paris Nel tempo senza eta’ Corteo di maschere colora I muri E’ il carnevale See’e’ chi danza e chi canta Siamo gli angeli Vogliamo vendetta, cherie cherie Per questo inferno Oh, boulevards de Paris Un po’ uomo,…

IL FUNAMBOLO – Ratti della Sabina (Testo Canzone)

Son maestro di follia, vivo la mia vita sulla fune che separa la prigione della mente dalla fantasia. Il mio futuro è nel presente ed ogni giorno allegramente io cammino sul confine immaginario dell’orizzonte mentre voi, signori spettatori, mi guardate…

I BARBARI – Giorgio Gaber (Parole)

La fine di una civiltà non è quasi mai avvertita da coloro che la vivono direttamente. La fine di una civiltà si rivela dallo scadere dei vecchi principi su cui si reggeva, ma anche dagli atteggiamenti più banali della nostra…

ABU’ – Bandabardò (Testo Canzone)

Abù (inedita 2010) – Bandabardò par giramundo-mpt Abù… No!! Non è colpa mia Non sono capace, non è colpa mia Quando piove in vacanza, quando perdo il treno Quando rompo uno specchio, e mi piaccio di meno Quando parte la…

UOMINI CELESTI – Bandabardò (testo canzone)

UOMINI CELESTI – Bandabardò par giramundo-mpt La speranza spezzata è la sua eredità. Fallimento di una vita di coraggio e di viltà. Troverai sul cammino fango e corruzione. E la voglia tu avrai di sdraiarti al suolo per guardare come…

SVEGLIAMI – CCCP (Testo Canzone)

SVEGLIAMI – CCCP di giramundo-mpt TESTO CANZONE Sezionatori d’anime giocano con il bisturi maggioranze boriose cercano furbi e stupidi sobillano i malvagi aizzano i violenti e gli invidiosi indispongono intanto Paolo VI non c’è più è morto Berlinguer qualcuno ha…

LA CANZONE DEL PADRE – Fabrizio De André

“Vuoi davvero lasciare ai tuoi occhi solo i sogni che non fanno svegliare”. “Sì. Vostro Onore, ma li voglio più grandi.” “C’è lì un posto, lo ha lasciato tuo padre. Non dovrai che restare sul ponte e guardare le altre…