FIABE FAVOLE TRADIZIONI POPOLARI

Le rane chiedono a Giove un re – Fedro #Favole

Allorché Atene era fiorente per merito delle giuste leggi, la libertà esagerata mise sottosopra lo stato e l’anarchia sciolse i freni di un tempo. In tali frangenti, essendosi i vari partiti politici coalizzati contro di lui, il tiranno Pisistrato occupa…

CRIC E CROC – Italo Calvino (da FIABE ITALIANE)

In un paese lontano c’era un ladro famoso che chiamavano Cric e non l’avevano mai potuto pigliare. Questo Cric voleva far conoscenza con un altro ladro che chiamavano Croc, famoso quanto lui, per far lega insieme. Un giorno Cric all’osteria…

FAVOLA DELL’UCCELLINO E DELLA MUCCA

C’era una volta un uccellino che volava in campagna, era una giornata molto fredda e il povero passerotto stava cercando di raggiungere la propria dimora. Purtroppo si era allontanato troppo e inoltre la neve caduta, aveva fatto diventare il paesaggio così…

MAFIOSI E CORROTTI – Ascanio Celestini

C’era una volta un piccolo paese. Ci viveva un piccolo popolo governato da un piccolo governo. Era un piccolo paese democratico. Aveva avuto una piccola prima repubblica che si era esaurita tragicamente, i governanti erano stati tutti denunciati e dovevano…

LA LEGGENDA DELLA FONDAZIONE DI ROMA: Romolo e Remo

Narra la leggenda che Ascanio, figlio dell’eroe traiano Enea (discendente di Venere e del mortale Anchise), fondò la città d’Alba Longa sulla riva destra del Tevere. Qui regnarono molti dei suoi discendenti, fino a quando raggiunsero il potere Numitore e…

Gli #Schützen: CHI SONO ? #Tradizioni

Gli Schützen sono i membri di associazioni che si ispirano alle tradizioni dei bersaglieri tirolesi, milizie per la difesa territoriale, le quali a partire dal XVI secolo operavano nella Contea del Tirolo, nel principato vescovile di Trento e Bressanone. Tali…