FIABE FAVOLE TRADIZIONI POPOLARI

I CAVALIERI DI MALTA (Cavalieri Ospitalieri) – Tradizioni

Quella dei Cavalieri Ospitalieri, nati come Cavalieri dell’Ordine dell’Ospedale di San Giovanni di Gerusalemme, quindi conosciuti come Cavalieri di Cipro, poi come Cavalieri di Rodi e in seguito come Cavalieri di Malta, è una tradizione che inizia come ordine ospedaliero…

IL FALÒ DELLE VANITÀ – 7 febbraio 1497

Il più famoso falò delle vanità avvenne il 7 febbraio 1497 quando in seguito alla cacciata dei Medici i seguaci del frate domenicano Girolamo Savonarola sequestrarono e bruciarono pubblicamente migliaia di oggetti nella città di Firenze, durante la festa di…

ORIGINE DEL NOME : Andrea

Andrea (pronuncia: /anˈdrɛa/) è un nome proprio di persona italiano maschile e femminile; primariamente maschile, si registra in Italia un suo uso molto minoritario anche al femminile.

COSA VUOL DIRE LA PAROLA FOLCLORE ? (Folklore nel dizionario)

Il termine folclore o folklore ( dall’inglese folk, “popolo”, e lore, “sapere”) si riferisce all’insieme della cultura popolare, intesa come le forme di tradizione tramandata spesso oralmente e riguardante conoscenze, usi e costumi, miti, fiabe e leggende, filastrocche, proverbi e…

I BAMBINI INDACO – Chi sono ?

Quello dei bambini indaco (in inglese indigo children o semplicemente indigos, “gli indaco”) è un concetto pseudoscientifico nato nell’ambito della subcultura New Age con cui si indica una generazione di bambini che sarebbero dotati di tratti e capacità speciali o…

PERCHÈ A CAPODANNO SI MANGIANO LE LENTICCHIE ?

Nella notte di San Silvestro, durante la cena dell’ultimo dell’anno, è considerato di buon auspicio mangiare le lenticchie insieme al cotechino o allo zampone, come augurio di fortuna e prosperità per l’anno nuovo. Questa tradizione ha origine dall’antica usanza romana di regalare una “scarsella”,…

IL POPOLO TUAREG – Popoli e Tradizioni del Mondo

I Tuareg (con g dura) o Tuaregh sono un popolo berbero, tradizionalmente nomade, stanziato lungo il deserto del Sahara (principalmente nel Mali e nel Niger ma anche in Algeria, Libia, Burkina Faso e perfino nel Ciad dove sono chiamati Kinnin).…

IL MITO DI ORFEO – Miti greci

Il mito di Orfeo è forse quello che più d’ogni altro è carico di simbolismo, attorno al quale ruota una letteratura abbondantissima, arrivando a esercitare una sicura influenza sulla formazione del Cristianesimo primitivo e attestato nell’iconografia cristiana. Figlio di Eagro…

LA STORIA DEI DUE CANI – Buddha

Si racconta la storia di due cani, che, in momenti diversi, entrarono nella stessa stanza. Uno ne uscì scodinzolando, con gli occhi felici, e con una sorta di strano sorriso sul muso. L’altro richiando, col pelo irto come per difendersi…