COGITO ERGO SUM


Cogito ero sum:cane riflesso pozza

Penso quindi sono.

In realtà,

Penso uguale sono:

Sono quel che penso.

L’uomo è libero.

Il primo passo per la libertà

E’ il prenderne coscienza,

Capire che si nasce liberi,

Che siamo liberi.

Poi,

Pensare cosa si voglia fare della propria libertà,

Pensare quali compagni di viaggio volere accanto,

Pensando a dove si voglia arrivare:

Pensare a quello che si voglia essere,

Per essere quello che si pensa:

Cogito ergo sum.

*Andrea Giramundo

*Foto: Valentina Caiazzo

LEGGI LO SPECIALE SU: ‘Porco Rosso’ di Miyazaki AL LINK SOTTO



Lascia un commento