DA QUELLA SERA

 

arm

Da quella sera ogni cosa in me cambiò;

Ero di nuovo abitato;

Tutt’a un tratto la camera del mio intimo era ordinata e qualcuno ci viveva.

L’orologio che stava appeso alla parete,

con le lancette immobili da molti mesi,

aveva ripreso all’improvviso a ticchettare.

da ‘LO SCHERZO’ di Milan Kundera


Lascia un commento