DADENES

Davide,in arte Dadenes, nasce a Milano nel 1981.

 [slideshow_deploy id=’3915′]

A metà degli anni 90 si avvicina al mondo dei graffiti e da quel momento inizia il suo studio sulla forma delle lettere e sulla loro evoluzione, cercando una continua e marcata connotazione stilistica sia nella costruzione delle lettere che nei relativi accostamenti cromatici.

.

Nel 2006 evolve la sua passione cercando di portare il suo stile astratto fatto di contaminazioni cromatiche e forme irreali su tela, lavorando sull’adattabilità del suo bagaglio culturale su un sopporto diverso da ciò che lo avevo supportato fino a quel momento. Nel corso del tempo ha affinato la sua tecnica creando una propria coscienza artistica e una filosofia pittorica che pone le fondamenta sullo studio dei colori e dei loro significati che hanno come obbiettivo l’emozionare lo spettatore in una sorta di studio delle opere e della ricerca del messaggio dell’opera stessa come in una sorta di rebus in cui ogni elemento ha una propria importanza e si unisce all’elemento seguente.

.

Le opere di DadeNes, rivelano un forte carattere che prende ispirazione dell’espressionismo astratto, in particolare dei pittori americani.

L’artista milanese partito da una formazione da writer, utilizza la forza gestuale ereditata della tecnica dei graffiti, assoggettandola ad un controllo più razionale del mezzo. Un mondo informe e immateriale è rappresentato con ordine sulla tela secondo un disegno mentale che corrisponde alla percezione della realtà dell’artista. Le grosse campiture accostate le une alle altre, le colature, gli schizzi, le linee geometriche acute e sinuose, dialogano tra di loro scontrandosi, generando esplosioni, unendosi e danzando al ritmo lento della terra.

.

Il colore è il protagonista indiscusso in tutte le sue “forme”, si manifesta in modo così tangibile tanto da percepirne la materia di ciò che rappresenta. Esso è sfondo, soggetto, simbolo e metafora. I pigmenti sono stesti a grosse pennellate volutamente puri per ribadirne la funzione simbolica che cambia di significato a seconda del contesto.

.

 

CURRICULUM ARTISTICO :

  • 2009 “RIFLESSI E RIFLESSIONI”, MOSTRA PERSONALE PRESSO AB NORMAL GALLERY DI MILANO
  • 2010 “KROMATICAMENTE PARLANO”, MOSTRA COLLETTIVA PRESSO IL MASCHIO DEL FORTE MICHELANGELE DI CIVITAVECCHIA.
  • 2010 “ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIA E..”, MOSTRA COLLETTIVA PRESSO CONFRATERNITA DEGLI ARTISTI DI TORINO.
  • 2010 “51 ARTISTI PER MICHAEL JACKSON”, MOSTRA COLLETTIVA PRESSO PALATURISMO DI MONTEGROTTO TERMI(PD).
  • 2010 “ARTE IN LIBERTA’”, MOSTRA COLLETTIVA PRESSO SPAZIO LIBERO 4 DI PAVIA
  • 2010 “ACROSS REWRITING”, MOSTRA COLLETTIVA PRESSO CIRCOLO CULTURALE AMANTES DI TORINO
  • 2011 “MILANO CATCH STREET ART” , MOSTRA COLLETTIVA SPAZIO ENERGOLAB DI MILANO.
  • “(S)AR(A)TE’ , MOSTRA COLLETTIVA PRESSO DEGLI ZINGARI GALLERY DI ROMA.
  • 2011 “HEARING,IL SENSO DELL’UDITO”, MOSTRA COLLETTIVA PRESSO DEGLIZINGARI GALLERY DI ROMA.
  • 2011 “CROMATISMI EMOZIONALI”, MOSTRA PERSONALE PRESSO ART CAFFE’SAVONA DI MILANO
  • 2011 “500 CONTEMPORARY ART MEETING”, MOSTRA COLLETTIVA PRESSOSPAZIO CONCEPT DI MILANO.
  • 2012 “EMOZIONI 2.0” MOSTRA PERSONALE PRESSO METROPOLIS CAFE’ MILANO
  • 2012 “SQUARESPACE 50/500” MOSTRA COLLETTIVA PRESSO SPAZIO MUSEALEGALLERIA SABRINA FALZONE – MILANO
  • 2012 “APPAREL MUSIC LIMITED CONTEST” MOSTRA COLLETTIVA PRESSO SPAZIORAL 8022 MILANO
  • 2012 “MOSTRA MIART” MOSTRA COLLETTIVA PRESSO SCALO ISOLA MILANO
  • 2012 PERFORMANCE LIVE PER PATRIZIA PEPE PRESSO TRAVALLE (FIRENZE)
  • 2012 SELEZIONATO PER ARTE TIVU’ LAB CANALE 78 DIG. TERRESTRE 923 SKY.

.

.

INDOSSAR(T)E

indossarte

.

Dalla passione della artista milanese Dadenes per le t-shirt e l’amore per l’arte contemporanea nasce INDOSSAR(T)E, un progetto artistico che si pone come obiettivo di creare il giusto connubio tra arte e moda dando la possibilità a chiunque di indossare (nel vero senso della parola…) opere d’arte uniche nel loro genere.

.

Ogni t-shirt è un opera unica in quanto tutte le magliette non sono dipinte a mano personalmente dall’artista. Data la natura informale delle opere, le magliette non sono riproducibili il che le rende assolutamente originali, originalità e freschezza dettata dall’uso energico del colore utilizzato secondo le tecniche attuate dall’artista, il quale nascendo, come writer, utilizza la forza espressiva dei graffiti adattandola ad un nuovo supporto in una sfida assolutamente affascinante.

.

“ho sempre cercato di crearmi uno stile che fosse assolutamente personale ed originale..” queste parole hanno scatenato, nella mente dell’artista, l’idea di poter creare una linea di t-shirt che rispondessero a questa esigenza rivolgendosi ad un pubblico giovanile di entrambi i sessi che vogliano esprimere la propria forza attraverso un maglietta originale e che non vedrebbero addosso a nessun’altra persona.

.

Le t-shirt sono lavabili in acqua fredda o in lavatrice a 30° senza che perdano colore, sono stirabili girando la maglietta al contrario.
Tutte le t-shirt sono ordinabili in base ai propri gusti scegliendo i colori da far utilizzare all’artista.

CONTATTI:

 www.dadenes.com  

Lascia un commento