GLI ANIMALI – Alessandro Mannarino

mannarino

ll cane sottomette

non solo per denaro

Il somaro va avanti e indietro

da casa al cimitero.

Lo psicopipistrello

evita la luce

Il mulo porta il padre

e non si riproduce

Il coccodrillo è in cerca

sempre di una preda

La preda fa di tutto

perchè lui la veda

I serpenti sono tanti

quasi quanto i santi

Cambiano i vestiti

son sporchi dentro, fuori eleganti

Stai attenta!

 .

Oh oh oh, oh oh oh, oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh.

Oh oh oh, oh oh oh, oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh.

 .

Cambiano i governi

ma non cambiano gli schiavi

Urla l’agnellino

e poliziotti cani

La scimmia porporina

ha messo su il kimono

dice può parlare

col supremo tuono

E nella foresta han costruito un grande Duomo

dove gli animali venerano l’uomo

I pesci del mare

giran per il mondo

Saltano al sole e vanno nel profondo (a fare l’amore)

.

Oh oh oh, oh oh oh, oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh.

Oh oh oh, oh oh oh, oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh.

 .

Nonno, nonno, posso farti una domanda sulla nostra vita di pesci del mare?

Perchè ogni tanto qualche compagno scompare?

 .

Perchè è stato preso dalla rete del pescatore.

 .

Ma ce sarà un modo per non farsi acchiappare?

 .

Bisogna sapè distingue la luce delle stelle da quella delle lampare.

Oh oh oh, oh oh oh, oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh.

Oh oh oh, oh oh oh, oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh oh.



ALTRO DI: ——> Alessandro Mannarino     

ALTRI TESTI

Lascia un commento