Il mio egoismo è la superficie della mia dedizione – Fernando Pessoa (da Una sola Moltitudine)

Secondo me, il mio egoismo è la superficie della mia dedizione. Il mio spirito vive costantemente nello studio e nell’attenzione per la Verità e nello scrupolo di lasciare, nel momento in cui svestirò l’abito che mi lega a questo mondo, un’opera che serva al progresso e al bene dell’Umanità.

Riconosco che il senso intellettuale che questo Servizio dell’Umanità assume in me, in virtù del mio temperamento, mi allontana spesso dalle piccole manifestazioni che rivelano generalmente lo spirito umanitario. Gli atti di carità, la dedizione per così dire quotidana sono cose che raramente appaiono in me, sebbene non ci sia niente in me che rappresenti la loro negazione.

In ogni caso, riconosco, per giustizia verso me stesso, che non sono più egoista della maggior parte degli individui, e lo sono molto meno della maggior parte dei miei colleghi delle arti e nelle lettere. Sembro egoista a coloro che, per un egoismo che li assorbe, esigono la dedizione degli altri come un tributo.

——-> ALTRO DI : Fernando Pessoa


Lascia un commento