JENS PETER JACOBSEN – Biografia

Nel 1863 si trasferisce a Copenaghen e qui porta a termine i suoi studi di filosofia e di botanica entro il 1872. Formatosi alla scuola positivista e radicale di Georg Brandes, Jacobsen fu scienziato, botanico, traduttore e divulgatore di Darwin (nel 1872 e 1875), oltre che poeta e romanziere.

Nel 1873 compie il primo viaggio all’estero, durante il quale contrae la tubercolosi. I successivi viaggi sono del 1877 e del 1878. Le sue mete preferite sono la Svizzera e l’Italia, dove è ambientata una parte del Niels Lyhne.

Autore dei Gurresange (i Guerrelieder musicati da Schönberg), scrisse romanzi, racconti e poesie, trasfigurando con il suo cromatismo impressionista la realtà esterna in illusione visiva.

Tra le sue opere principali si possono citare la novella Mogens og andre noveller (1872) ed il romanzo Fru Marie Grubbe, influenzati dai lavori di Zola, Stendhale Flaubert, oltreché il romanzo Niels Lyhne incentrato su tematiche spirituali.

Considerato uno dei massimi scrittori della letteratura danese, morì di tisi nel 1885.


Lascia un commento