LE FARFALLE – Guido Gozzano #Poesia

Come in questa vicenda e in altre molte,
la Natura, che i retori vantarono
perfetta e infallibile, si svela
stretta parente del pensiero umano!
Non divina e perfetta, ma potenza
maldestra, spesso incerta, esita, inventa,
tenta ritenta elimina corregge.
Popola il campo semplice del Tutto
d’opposte leggi e d’infiniti errori.
Madre cieca e veggente, avara e prodiga,
grande meschina, tenera e crudele,
per non perder pietà si fa spietata.
E quando vede rotta l’armonia
riconosce l’errore, vi rimedia
con nascite novelle ed ecatombi.
Essa accenna alla Vita e alla Morte;
e le custodi appaiono, cancellano,
ritracciano la strada e i confini.

——-> ALTRO DI #GuidoGozzano

Lascia un commento