PROGRESSO – Emil Cioran

A ogni passo in avanti ne segue uno indietro: ecco l’infruttuosa frenesia della storia – questo divenire… stazionario… Il fatto che l’uomo si sia lasciato lusingare dal miraggio del Progresso rende ridicole le sue pretese di sottigliezza.
Il Progresso? Lo si trova forse nell’igiene… Ma altrove? […]

L’idea del progresso ci rende tutti dei fatui sulle vette del tempo, ma queste vette non esistono: il troglodita che tremava di spavento nelle caverne continua a tremare nei grattacieli.

 

*Emil Cioran, Sommario di decomposizione

*Foto di Valentina Caiazzo




Lascia un commento