RIGOBERTA, I MAYA E IL MONDO – Libri

rigoberta, i maya e guatemalaPiù di dieci anni fa, una giovane contadina maya del Guatemala, quasi analfabeta, raccontò la storia tragica ed eroica del suo popolo:

inaspettatamente, “Mi chiamo Rigoberta Menchù” divenne un libro di culto in tutto il mondo.

Oggi Rigoberta è un Premio Nobel per la pace, una donna matura, una leader carismatica della causa indigena dotata di eccezionale statura morale e politica.

Questo suo secondo libro ne ripercorre il cammino, dal momento della fuga in Messico per sfuggire alla morte, attraverso i lunghi anni d’esilio e di battaglie politiche: il Nobel nel 1992, l’impegno per giungere prima all’armistizio e poi alla pace fra il governo guatemalteco e le forze guerrigliere, il commovente ritorno in patria e la riunificazione con i familiari sopravvissuti alle stragi, la riscoperta del profondo legame con la madre e con la terra degli antenati.

Intrecciate all’emozionante racconto di questi anni stanno le riflessioni di Rigoberta, che rivela le tradizioni più antiche e segrete dei maya, medita sulla civiltà umana alle soglie del Duemila, avanza proposte politiche in relazione al contributo delle ‘nazioni idigene’, ben consapevole del fondamentale apporto della propria millenaria cultura alle sorti del nostro mondo.

PRENDI IL LIBRO in LibreriA Virtuale !!!



Lascia un commento