SPERANZA – Czestaw Mitosz


bambina giardino incantatoLa speranza c’è, quando uno crede

Che non un sogno, ma corpo vivo è la terra,

E che vista, tatto e udito non mentono.

E tutte le cose che qui ho conosciuto

Son come un giardino, quando stai sulla soglia.

.

Entrarvi non si può. Ma c’è di sicuro.

Se guardassimo meglio e più saggiamente

Un nuovo fiore ancora e più d’una stella

Nel giardino del mondo scorgeremmo.

.

Taluni dicono che l’occhio c’inganna

E che non c’è nulla, solo apparenza.

Ma proprio questi non hanno speranza.

Pensano che appena l’uomo volta le spalle

il mondo intero dietro a lui più non sia,

Come da mani di ladro portato via.

-1943-

*Foto: Ava 😉

*Testo:  POESIE di Czestaw Mitosz

Lascia un commento