Tag Archive for luna

IL DIO-CAPRONE – Cesare Pavese

La campagna è un paese di verdi misteri al ragazzo, che viene d’estate. La capra, che morde certi fiori, le gonfia la pancia e bisogna che corra. Quando l’uomo ha goduto con qualche ragazza – hanno peli là sotto –…

L’INNAMORATO – Jorge Luis Borges

              . Luna, avorio, strumenti musicali, rose, lampade e il segno di Durer, le nove cifre e lo sfuggente zero, devo fingere che queste cose esistano. Devo fingere che nel passato c’erano Persepoli e…

PIERROT E LA LUNA – Litfiba

Luci infrangono lo spazio della vista Questa notte la notte ha fermato il tempo La luce e` un vortice Questa notte non deve finire mai Perche` sei bellissima Luna avvolgimi lo spazio della vista Accarezzo i tuoi occhi e mi…

IL FUTURO – Julio Cortázar

E so molto bene che non ci sarai. Non ci sarai nella strada, non nel mormorio che sgorga di notte dai pali che la illuminano, neppure nel gesto di scegliere il menu, o nel sorriso che alleggerisce il “tutto completo”…

LA RONDINE – Mango

Ti vorrei, ti vorrei come sempre ti vorrei notte farà, mi penserai ma tu che ne sai dei sogni quelli son miei, non li vendo Che ne sai, che ne sai chissà che mi scriverai forse un addio, o forse…

Come farti capire che – Mario Benedetti

“Come farti capire che c’è sempre tempo? Che uno deve solo cercarlo e darselo, Che nessuno stabilisce norme salvo la vita, Che la vita senza certe norme perde forma, Che la forma non si perde con l’aprirci, Che aprirci non…

NOCHE DE LLUVIA – Juana de Ibarbourou

NOTTE DI PIOGGIA Ascolta bene ciò che dice il vento E ciò che dice l’acqua mentre batte Con le dita minute contro i vetri. Tutto il mio cuore diventa orecchio Per ascoltare l’ammaliata sorella, Che ha dormito nel cielo, Che…

Ho incontrato una principessa

Ho incontrato, un giorno, giorno che più non era, una principessa, che principessa non era.  . Bella come la luna: pallida e nera. A. LEGGI ALTRO DI:    Leggi un pensiero

TU FORTE NOTTE – Czestaw Mitosz

Tu forte notte. Non giunge al tuo volto vampa di labbra o di nuvole l’ombra. Nei bui gironi del sonno t’ascolto e risplendi come aurora che sorga . Sei la notte. Giacendo nel tuo letto seppi la sorte e il…