Tag Archive for rime

Ella que pasa – Mario Benedetti

Lei che passa Passo che passa volto che passavi cosa vuoi di piú ti guardo dopo mi dimenticheró dopo e solo solo dopo certo che mi dimentico.   Passo che passi volto che passavi cosa vuoi di piú ti amo…

VITA D’AMORE E SPERMA. Andrea Giramundo

Come acqua fresca che si fa scorrere, fra le dita attimi felici. Nel presagio della loro estinzione dell’istante l’intensità, amplificata dal dilatarsi del tempo. Datato dalla partenza, in momento ignoto il cammino si ferma. Col cuore scoppiante in petto le labbra gonfie, di piacere…

El deseo es un agua – Antonio Carvajal

Il desiderio è un’acqua trattenuta negli occhi, discesa sulle labbra che in ombra suggeriscono tardive lune amare, folgorazione e supplica e supplizio, omissione di splendore silvestre, terrestre, con le squame come giorni, come date prescritte agli improvvisi fulmini insonni, alla…

NOTTE STELLATA di Anne Sexton

La città non esiste se non dove un albero dalle nere chiome scivola come una donna annegata nel cielo caldo. La città è silente. La notte in tumulto con undici stelle. Oh stellata notte! E’ così che voglio morire.  …

LE SBARRE AL CAMPIDOGLIO – Gigi Proietti

DI QUESTI GIORNI LA NOTIZIA, per molti non certo nuova, DEL LEGAME TRA POLITICA ROMANA, Pdl e Pd -oramai sempre più la stessa sporca cosa-, MAFIA, CLAN DI ZINGARI, della cui problematica ora forse si scoprono le effettive cause, COOPERATIVE…

MI FAI MALE – Jaime Sabines

  Mi fai male   Mansuetamente, insopportabilmente, mi fai male. Prendimi la testa. Tagliami il collo. Niente resta di me dopo questo amore.   Tra le macerie della mia anima, cercami, ascoltami. Da qualche parte, la mia sopravvivente voce, chiama,…

AUBE – Arthur Rimbaud. Traduzione in Italiano

J’ai embrassé l’aube d’été.   Rien ne bougeait encore au front des palais. L’eau était morte. Les camps d’ombres ne quittaient pas la route du bois. J’ai marché, réveillant les heleines vives et tièdes, et les pierreries regardèrent, et les…