Tag Archive for vita

SULLA VITA DA SCEGLIERE

Scegliete la vita; scegliete un lavoro; scegliete una carriera; scegliete la famiglia; scegliete un maxitelevisore del cazzo; scegliete lavatrici, macchine, lettori CD e apriscatole elettrici. Scegliete la buona salute, il colesterolo basso e la polizza vita; scegliete un mutuo a…

JEAN-MICHEL BASQUIAT

Jean-Michel Basquiat par Alloradillo34 Jean-Michel Basquiat nasce a Brooklyn il 22 dicembre 1960. Nel 1968 viene investito da un’autovettura e gravi lesioni interne obbligano i medici all’asportazione della milza. Durante il mese di degenza al King’s County, la madre gli regala…

AMORE ETERNO

‘ Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri. ‘

LO SPRECO

‘ Lo spreco della vita si trova nell’amore che non si è saputo dare, nel potere che non si è saputo utilizzare, nell’egoistica prudenza che ci ha impedito di rischiare e che, evitandoci un dispiacere, ci ha fatto mancare la…

BROS

  Daniele Nicolosi, meglio conosciuto con lo pseudonimo di Bros è un writer del panorama italiano, nato a Milano nel 1981 Il suo primo graffito è datato intorno al 1996 ; nel 2003 vi è l’esplosione: tappezza la città della Madonnina con i suoi caratteristici…

DIEGO RIVERA e il Muralismo

Diego Rivera, pittore e muralista, nasce a Guanajuato nel Messico il 13 Dicembre 1886 da una modesta famiglia, suo padre è un maestro di scuola, studia a Città del Messico dove la famiglia si è trasferita e, appassionato di pittura,  già…

LA VITA E’ ALTROVE di Milan Kundera

LA STORIA E L’ AUTORE ATTRAVERSO ESTRATTI DEL LIBRO Parlando della coppia: gruppo marmoreo che arriva fino le stelle. . Figlio alla mamma: la bocca attaccata al suo seno era la prova di una dedizione ininterrotta della quale poteva essere…

VIVERE LA VITA – Alessandro Mannarino

mannarino

Vivere la vita è una cosa veramente grossa C’è tutto il mondo tra la culla e la fossa Sei partito da un piccolo porto Dove la sete era tanta e il fiasco era corto E adesso vivi…. Perché non avrei…