TERESA BATISTA STANCA DI GUERRA – Jorge Amado #LIBRI

Da prostituta a divinità particolare, la storia incantata di Teresa Batista e della sua gente in uno dei capolavori della letteratura brasiliana moderna.

Teresa Batista, venduta bambina a un padrone senza scrupoli di cui si libera per diventare una coraggiosa vendicatrice di tutti i torti, un’indomita protettrice degli umili e dei malati e una formidabile amante. Angelica e violenta, è la straordinaria protagonista di uno dei romanzi più appassionanti di Jorge Amado.

Un romanzo popolare, una saga che Amado immagina di aver raccolto qua e là dalla bocca della gente che ha veramente conosciuto la ragazza Teresa, simbolo della forza misteriosa che appartiene solo alle donne. Vita e miracoli di Teresa Batista venduta tredicenne dai parenti a un turpe orco stupratore, giustiziera del suo tiranno, prostituta capace di ridiventar vergine a ogni nuovo amore, sambista inarrivabile, irriducibile debellatrice del diavolo nero, indomita sindacalista dei bordelli, generosa animatrice di ogni rivolta contro l’ingiustizia terrena; santa, probabilmente figlia della divinità guerriera Iansã, o addirittura, Iansã stessa, eternata con divertimento e golosità inesauribili dal piú popolare narratore brasiliano.


Lascia un commento