Uomini, nazioni, intuizioni, è tutto annullato! – #FernandoPessoa (da Una sola Moltitudine)

Uomini, nazioni, intuizioni, è tutto annullato!
Fallimento di tutto a causa di tutti!
Fallimento di tutti a causa di tutto!
In un modo completo, in un modo totale, in un modo integrale:

MERDA!

L’Europa ha sete di creazione, ha fame di Futuro!
L’Europa vuole grandi Poeti, vuole grandi Statisti, vuole grandi Generali!
Vuole il Politico che costruisca coscientemente i destini incoscienti del suo popolo!
Vuole il Poeta che cerchi ardentemente l’immortalità, e non si preoccupi della fama, che è per le attrici e per i prodotti farmaceutici!
Vuole il Generale che combatta per il Trionfo Costruttivo, non per la vittoria in cui solo si sconfiggono gli altri!
L’Europa vuole molti di questi Politici, molti di questi Poeti, molti di questi Generali!
L’Europa vuole la grande idea che stia dentro questi grandi Uomini Forti – l’idea che sia il nome della sua ricchezza anonima!
L’Europa vuole l’Intelligenza Nuova che sia la forma della sua materia caotica!
Vuole la Volontà Nuova che faccia un edificio con le pietre-messe-a-caso di ciò che è oggi la Vita!
Vuole la Sensibilità Nuova che riunisca dall’interno gli egoismi dei lacchè dell’Ora!
L’Europa vuole Padroni!il Mondo vuole l’Europa!
L’Europa ne ha abbastanza di non esistere ancora! Ne ha abbastanza di essere solo il sobborgo di se stessa! L’Era delle macchine cerca a tentoni l’arrivo della Grande Umanità!
L’Europa anela, almeno, a Teorici del ciò-che-sarà, a Cantori-Veggenti del suo Futuro!
Date agli omeri all’Era delle macchine, oh Destini scientifici! Date dei Milton all’Epoca delle Cose Elettriche, oh Dei interni alla Materia!
Dateci Uomini che posseggano se stessi, Forti, Completi, Armonici, Sottili!
L’Europa vuole passare da semplice espressione geografica a persona civile!
Quanto qui fa marciare la Vita, è al massimo concime per il Futuro!
Quanto c’è qui non può durare, perché non è nulla!
Io, della Razza dei Navigatori, affermo che non può durare!
Io, della Razza degli Scopritori, disprezzo quanto sia inferiore alla scoperta di un Nuovo Mondo!
C’è qualcuno in Europa che almeno sospetti dove sia il Nuovo Mondo da scoprire ora? Chi sa stare in una qualsiasi Sagres?
Io, almeno, sono una grande Ansia, dell’esatta misura del Possibile!
Io, almeno, sono della statura dell’Ambizione Imperfetta, ma dell’Ambizione per Padroni, non per schiavi!
Mi alzo davanti al sole che cala, e l’ombra del mio Disprezzo cala su di voi!
Io, almeno, basto a indicare il Cammino!
Ecco il Cammino!

——-> ALTRO DI : Fernando Pessoa


Lascia un commento