VIAGGIARE: Viaggiatore o Turista ?

Viaggiare….Sì! sì…che bello. Oggi tutti vogliamo viaggiare. Oggi, tutti possiamo viaggiare… poco importa se poi il mondo è pieno di rifiuti e scarti dei tanti, incivili turisti…fino a ridurre in discariche posti prima meravigliosi, perché incontaminati…

bisognerebbe chiedersi, prima di dar per scontato che tutti possano andare da per tutto, senza una giusta attitudine, un doveroso rispetto…
senza parlare, come del resto mai si fa, e troppo invece si dovrebbe, di educazione ambientale…
E’ almeno chiara la differenza tra viaggiatore e turista?

Può sembrare sottile la differenza ma vi assicuro che non lo è:

il VIAGGIATORE cerca l’esperienza nel viaggio, non gli importa se si stancherà, se ci saranno delle scomodità, perchè il suo scopo non è rillassarsi, ma conoscere, esplorare, mettersi in gioco ed entrare in contatto con le culture locali. Il viaggiatore è colui che non può fare a meno di viaggiare.

il turista vede il viaggio come una vacanza, dove la cosa più importante è rilassarsi e staccare dal solito tram tram lavorativo, nella sua vacanza ci devono essere più comodità possibili e, probabilmente, l’all inclusive è la soluzione migliore. Non c’è niente di male in questo, ma diciamo che non è la tipologia di viaggio che proponiamo e i villaggi turistici o i viaggi organizzati sono ciò che di più lontano potrebbe essere da noi.

.



Lascia un commento