AUGURIO PER L’ULTIMO DELL’ANNO

Riporto questo bellissimo augurio scritto da Aldo Busi

e da me letto nel suo recente ‘E baci’.

bacio

Per l’ultimo dell’anno,

non mi resta che augurare a tutti di poter danzare come i due innamorati nel finale di ‘Dirty Dancing’ dopo tutta una battaglia contro il puritanesimo, l’ipocrisia, il perbenismo, il classismo dell’ambiente che li circonda e vuole inghiottirli e separarli:

l’esattezza dei loro passi magistralmente congiunti dalla disciplina che comporta la disinvoltura a due, la totale fiducia reciproca nell’abbandonarsi così pericolosamente all’abilità e prontezza di riflessi dell’altro fino a volare e a planare a capriccio, e quel ritmo, gente, quel ritmo del sangue che prende a scorrere dalle vene dell’uno nelle vene dell’altra e si trasmette via via a tutti gli astanti!

Ah, che delizia, che brividi, che commozione, che senso di gratitudine per tanta bellezza anche da parte di chi è costretto su una sedia a rotelle!

Nessuno si accontenti di meno dal 2011 in poi,

o io che ci sono stato a fare ?

‘ E baci’ di Aldo Busi.

.


Lascia un commento