BY THE SEA – Film & Libri


VU SUR MER – By The Sea – Film Brad Pitt… par giramundo-mpt

Durante la metà degli Anni Settanta, l’ex ballerina Vanessa e il marito Roland, uno scrittore americano, da New York arrivano in una tranquilla cittadina di mare della Francia. La coppia prende una stanza in un albergo con vista sul mare, dalla quale Vanessa, in preda ad una depressione che riesce a tenere a bada con degli psicofarmaci, esce raramente. Ciò le dà modo di scorgere un buco nel muro che permette di vedere tutta la camera vicina alla loro. Roland trascorre invece gran parte della giornata al bar dell’albergo alla ricerca dell’ispirazione per un nuovo romanzo, stringendo amicizia con il barista Michel, vedovo da un anno.

Con l’arrivo nella camera a fianco alla loro di una giovane e felice coppia di sposi in luna di miele, Lea e François, Roland e Vanessa iniziano a guardare i due giovani nella loro intimità attraverso il buco nel muro, ritrovando la complicità e un contatto che sembrava perso del tutto, poiché prima Vanessa rifiutava categoricamente ogni contatto col marito sia fisico che verbale. Ben presto la situazione si tramuterà in un’ossessione per la donna, la quale pur temendo che il marito possa tradirla con Lea, inizia a sentirsi sempre più attratta da François, nonostante abbia stretto una cordiale amicizia con Lea.

Per cercare di recuperare nuovamente il rapporto con la moglie Roland propone a Vanessa di trascorrere una giornata da soli evadendo dall’albergo, portando la sera fuori a cena la consorte, e durante la serata, la loro crisi di coppia sembra essere superata, poiché la donna non rifiuta di ballare con il marito. Nonostante questo l’attrazione per François da parte di Vanessa si fa sempre più intensa, la donna arriva infatti al punto di vestire l’uomo con gli stessi abiti indossati dal marito quando si erano innamorati, per poi iniziare a vedersi di nascosto con il vicino. Roland già infuriato per l’accaduto, attraverso il buco, vede un probabile rapporto sessuale tra François e Vanessa che riesce a fermare.

L’uomo trascina quindi la donna nella loro camera con la quale affronta il problema che li ha tenuti separati per tutto questo tempo e la motivazione del comportamento di Vanessa con François: Vanessa è sterile e ha avuto due aborti spontanei, questo le ha sviluppato una gelosia verso Lea per la sua gravidanza, tanto da desiderare fisicamente il consorte di quest’ultima dopo aver scoperto la notizia della gravidanza.

François e Lea lasciano l’albergo cercando di superare questo momento, mentre Roland, ritrovando l’ispirazione, riesce a scrivere un romanzo riguardo alla figura della moglie intitolandolo “By the sea” per poi tornare a New York con lei alla felice vita di un tempo.

Lascia un commento