Dove sono i poeti – poesia di María Elena Walsh

i poeti.
I poeti per dove andranno.
Quando cantano e nessuno li sente
è un segno che tutto gira storto.
Se sono vivi li premia l’oblio,
ma ci sarà qualcuno a cui forse faranno
omaggi dopo la sua morte
in carcere o nella solitudine.
Chi sono
i poeti,
testimoni di un mondo traditore.
Essi vogliono scendere in piazza
per fare la revoluzione,
e nel angolo si perdono fra i rami
dove un passero era ormai andato via.
E si chiudono ancora tra i loro libri
che non trovano né lettori né editori.
E forse
I poeti
Non si vendono ne mentono giammai
Puo darsi che a volte affittino
le loro parole per necessitá
o che un paio d’illusioni perse
ogni giorno la scambiano per pane.
Ma sono la coscienza di tutti
e i ratti dell’eternità.
Sono qui
i poeti
aiutandoci a sospirare.

* María Elena Walsh




Lascia un commento