IL VECCHIO E IL MARE – Film & Libri

Il vecchio e il mare (The Old Man and the Sea) è un film del 1958 diretto da John Sturges, tratto dall’omonimo romanzo di Ernest Hemingway.


Il vecchio e il mare – Film e Parole Hemingway par giramundo-mpt

Santiago è un vecchio e povero pescatore, sfortunato ma molto tenace nonostante l’età. La sua delusione e la sfortuna nella pesca lo spingono anche a non mangiare; è tuttavia sostenuto da Manolo, un ragazzo che era stato suo compagno di pesca e che è stato costretto dai genitori a lavorare su un’altra barca.

Un giorno, sentendosi pieno di buone speranze e fortuna, Santiago si alza molto presto e va a pescare al largo con la sua piccola barchetta di legno e dopo un po’ di tempo, con il suo stupore, abbocca un grosso marlin.

Ci mette quasi tre giorni per catturarlo ma alla fine ci riesce, anche se molto provato e con le mani lacere a causa degli strattoni della lenza per via della grande forza del pesce. Santiago arpiona il pesce e lo lega alla barca ma un gruppo di squali inizia a divorarlo in parte, lasciando una scia di sangue nel mare.

Questa scia comincia ad attirare altri squali e il vecchio cerca di scacciarli dalla sua preda con delle fiocine e dei bastoni pesanti ma invano: il pesce viene mangiato completamente.

Una volta arrivato alla baia con il pesce ormai ridotto ad uno scheletro, Santiago va subito a dormire e dorme per quasi un giorno intero sognando le sue esperienze passate e viene in seguito svegliato da Manolo. Il vecchio è depresso per la sua sconfitta, ma Manolo riesce a risollevarlo dicendogli che tornerà a pescare con lui, che ha ancora molto da insegnargli.
1959 – Premio OscarMiglior colonna sonora a Dimitri Tiomkin
Nomination Miglior attore protagonista a Spencer Tracy
Nomination Migliore fotografia a James Wong Howe
1959 – Golden GlobeNomination Miglior attore in un film drammatico a Spencer Tracy
1958 – National Board of Review AwardMiglior film
Miglior attore protagonista a Spencer Tracy

*Fonte: Wikipedia.org



Lascia un commento