L’ IKEA E LA POLIZIA

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=BW9bLcO6NHk]

Tornano gli scontri davanti allo stabilimento Ikea di Piacenza, dove stamane alcuni facchini aderenti a Cobas protestano da settimane per chiedere condizioni lavorative più eque all’azienda svedese.

Stamattina però, davanti al consueto picchetto erano presenti alcuni ragazzi dei centri sociali.

Gli agenti hanno provato a sgombrare il presidio e secondo i presenti ci sarebbero 5 feriti.

La polizia ha sgomberato l’ingresso caricando i manifestanti disperdendoli. Sono stati lanciati anche i lacrimogeni.

Tutto è cominciato all’alba quando i manifestanti hanno impedito ai lavoratori di entrare in azienda.

Tra spintoni e cariche della polizia, un facchino è finito nel falò acceso davanti ai cancelli dell’Ikea: è stato immediatamente portato all’ospedale in ambulanza.

Durante la mattina, poi c’è stata una nuova carica da parte delle forze dell’ordine e altre 4 persone risultano ferite in maniera non grave.

.

fonte: http://bologna.repubblica.it/cronaca/2012/11/02/news/piacenza_scontri_davanti_all_ikea_cariche_della_polizia_cinque_feriti-45772340/?ref=HREC1-5

 

Lascia un commento