LA SOCIETA’ per Montaigne

Ma il principale effetto della sua potenza è quello di impadronirsi di noi e di afferrarci in tal modo che possiamo a mala pena sottrarsi alla sua stretta e rientrare in noi stessi per discutere e ragionare intorno ai suoi decreti.

In verità, siccome noi li succhiamo col latte della nutrice dalla nostra nascita, e siccome al nostro occhio per la prima volta l’aspetto del mondo si presenta tale, ci pare di essere nati con l’obbligo di continuare in questo andamento;

E le idee comuni che intorno a noi han credito, e sono infuse nel nostro animo dai nostri padri, sembra che siano le generali e naturali: per cui si crede che ciò che è fuori dai cardini del costume sia fuori dai cardini della ragione.

da ‘Il piacere della virtù’ di Montaigne


LEGGI ALTRO

Lascia un commento