NEL BOSCO – Ganoona


Ganoona – Nel Bosco di giramundo-mpt

Ho uno spazzolino sul lavandino
che non usa nessuno da un po’
e ieri sera ho trovato un suo capello sul comodino
come faceva a essere ancora li non lo so
E mi vengono in mente quelle notti calde
le tue mani piccole sulle mie spalle
e quel sangue che bagnava il mio lenzuolo
era anche un po il mio

rit.
Nel mio bosco ho sepolto il suo sguardo
Nel mio mare ho annegato il suo respiro
Sulle sue valli ho dormito stanco
ora sono sveglio e cammino X2

l’amore che strappa i capelli è finito, sono senza capelli e non ho capito

E aspettavamo l’inverno
una scusa per scaldarsi
Ma non siamo mica riusciti ad arrivarci
quante cose nascono a maggio
e muoiono al primo freddo
caduti come foglie da un faggio
ora zitti nel fango fermo
Siamo entrati un in bosco infuocato di sole
coi giochi dei bambini, con la fame del cacciatore
E’ facile il gesto eroico del conquistatore
difficile è mantenere la posizione

rit.
Nel mio bosco ho sepolto il suo sguardo
Nel mio mare ho annegato il suo respiro
Sulle sue valli ho dormito stanco
ora sono sveglio e cammino X2

l’amore che strappa i capelli è finito, sono senza capelli e non ho capito



Lascia un commento