STIRPE DI UOMINI di Wilbur Smith

stirpe

4° di copertina

Durante il regno della regina Vittoria erano molti i pionieri che partivano dalle coste britanniche alla volta delle lontane terre d’Africa in cerca di fortuna e di potere. Fra questi vi era Zouga Ballantyne, le cui avventure e fortune iniziarono nelle miniere di diamanti di Kimberley, un baratro profondo e circolare che si apriva, nella terra rossa dello scudo continentale africano. Bianchi e neri vi lavoravano dal mattino alla sera avvolti da una perenne nube di polvere. Tutti scavavano, pochi facevano fortuna, molti morivano e qualcuno diventava uomo, come Ralph Ballantyne…

LEGGI IL LIBRO !!!

.

ALTRI LIBRI

Lascia un commento