STORIA DELLE ISTITUZIONI di Jacques Ellul

4° di copertina
.
Un manuale utile per chi opera nel campo del diritto, della storia e dell’economia. La storia delle istituzioni è qui trattata con metodologia diversa rispetto alla storia del diritto: l’autore si propone di descrivere l’evoluzione delle regole e delle strutture giuridiche in rapporto al contesto economico e sociale e intende considerare i fenomeni giuridici più nella loro essenza e realtà profonda che nelle loro manifestazioni tecniche. Studiare l’evoluzione del diritto in rapporto alla vita economica e sociale esclude il dettaglio della tecnica giuridica in senso stretto a meno che tale dettaglio non sia significativo di una tendenza sociale e politica. Il diritto quindi non può essere considerato, in una storia delle istituzioni, come una realtà a sé: lo studio dell’organizzazione teorica delle istituzioni non basta a darcene la realtà politica o giuridica ma mette solo a disposizione dei meccanismi o dei quadri che la vita modifica. Occorre perciò analizzare, accanto alla produzione giuridica, i nessi con il sistema economico, con le strutture sociali, con l’organizzazione dell’amministrazione e della giustizia: in breve, è necessario compiere un’analisi particolareggiata dell’insieme dei fenomeni giuridici che caratterizzano una società in una data civiltà.
STORIA DELLE ISTITUZIONI
.



Lascia un commento