Tag: bambini

CHILDREN OF MEN. #FILM

Novembre 2027, Regno Unito. In un mondo distopico, dove atti vandalici, ribellione e degrado sono all’ordine del giorno, gli immigrati si spostano illegalmente da uno stato all’altro: alcuni vengono relegati in campi profughi, altri fuggono e si aggregano alle tante…

(il)legale – Francesca Pels

  Oggi, in piazza, coriandoli bambini piccioni turisti piccioni giovani più o meno vecchi musici di strada e mitra neri in braccio ai soldati davanti alle porte del Duomo. Mi chiedo: questo è normale è legale? . Nella mia città…

LA RIVOLUZIONE – Ratti della Sabina

Bambini tutti pronti, prendete posizione, Si parte per andare a fare la rivoluzione! E state tranquilli, nessuno si farà male Perché questa rivoluzione Sarà un po’ particolare. Uniamo tutte quante le bandiere Di ogni colore cucendole insieme Per farle diventare…

QUESTO AMORE – Jacques Prévert

QUESTO AMORE di Jacques Prevert – Le videopoesie di Gianni Caputo by Merlyn Sanford Questo amore Così violento Così fragile Così tenero Così disperato Questo amore Bello come il giorno E cattivo come il tempo Quando il tempo è cattivo…

PROBLEMA IMMIGRAZIONE

Di seguito riporto un testo ufficiale di Stato, trovato in internet, che parla del grave problema dell’immigrazione/emigrazione. Un buon spunto per riflettere, penso.   «Generalmente sono di piccola statura e di pelle scura. Molti puzzano perché tengono lo stesso vestito…

POSSIBILE? – Gianni Rodari

Una formica andava in bicicletta. Possibile? Ma sì. E pedalava in fretta? Non pedalava per niente: sedeva sul campanello, e anche di lì trovava che il mondo è per metà bello, e per l’altra metà divertente. Un pesce rosso volava…

PRIVILEGI DEL POVERO

  il povero è stupido se tace, e se parla è uno sciocco, se sa è un parlatore, se affabile, un imbroglione, se è cortese, è ficcanaso, quando non sopporta, superbo, codardo, quando è umile, e pazzo, quand’è risoluto, se…

ESPIAZIONE di Ian McEwan

A tredici anni un amore che sboccia può sembrare un plagio. Una ragazzina che assiste a una violenza può convincersi di aver riconosciuto il responsabile e far condannare un innocente, rovinandolo e rovinandosi. Perché tutta la vita sarà segnata dalle…

LETTERA DI UN PROFESSORE AL SUO PRESIDE

Riporto questa lettera, trovata da qualche parte, scritta da un professore al suo preside. La riporto perché concordo in pieno nella scelta di modello di insegnamento che risulta essere l’oggetto della missiva. Ulteriori particolari oltre questa lettera li ignoro quanto…