Tag: copie e copie di copie. Cosa è l’arte contemporanea se non un grande gioco dove a vincere è il più bravo a vendere nonché a mischiare le carte? E di manipolazioni ne sa qualcosa il gallerista Arturo