Tag: parole

ANARCOIDE – Litfiba

Io sono un’altra cosa dalla gente che si abbassa io voglio un’altra cosa dalle distrazioni di massa uso la mia testa sono un rompicoglioni sono un’altra cosa fuori dal programma… si! Io sono un’altra cosa dai padroni della guerra son…

LACIO DROM – Litfiba

La strada, dove finisce senza piedi userò le mani mani fino alla pista che non esiste e la cavalcherò sui venti e gli uragani.   Regina di periferia, cogli occhi della rabbia e dell’arcobaleno che non conoscono la destinazione e…

PIERROT E LA LUNA – Litfiba

Luci infrangono lo spazio della vista Questa notte la notte ha fermato il tempo La luce e` un vortice Questa notte non deve finire mai Perche` sei bellissima Luna avvolgimi lo spazio della vista Accarezzo i tuoi occhi e mi…

Cinquième Soleil – Keny Arkana

Keny Arkana – Cinquième Soleil by Keny Arkana Mon espèce s’égare, l’esprit qui surchauffe Les gens se détestent, la guerre des égos XXIème siècle, cynisme et mépris Non-respect de la Terre, folie plein les tripes Frontières, barricades, émeutes et matraques…

PROGRESSO – Emil Cioran

A ogni passo in avanti ne segue uno indietro: ecco l’infruttuosa frenesia della storia – questo divenire… stazionario… Il fatto che l’uomo si sia lasciato lusingare dal miraggio del Progresso rende ridicole le sue pretese di sottigliezza. Il Progresso? Lo…

FRANCESCA PELS

Mi chiamo Francesca Pels, da Faul-pelz, “scansafatiche”, perché lieta di essere inutile, come inutile è occuparsi di parole in questo tempo soprattutto pratico – inutile e fondamentale, se vogliamo ancora essere esseri umani. Scrivo poesie e le porto in giro:…

GOODBYE MALINCONIA – Caparezza

Caparezza ft. Tony Hadley – GOODBYE MALINCONIA (video ufficiale) by Domingo Boone A Malincònia tutti nell’angolo, tutti che piangono toccano il fondo come l’Andrea Doria Chi lavora non tiene dimora, tutti in mutande, non quelle di Borat La gente è…

LA RONDINE – Mango

Ti vorrei, ti vorrei come sempre ti vorrei notte farà, mi penserai ma tu che ne sai dei sogni quelli son miei, non li vendo Che ne sai, che ne sai chissà che mi scriverai forse un addio, o forse…