Tag: per l’inanimata oggettistica della quotidianità a cui regala il respiro della vita e la profondità del logos